So ham:
io sono questo

Mi chiamo Roberta e questa é la mia storia.

Radici

Ho passato un’adolescenza difficile, fatta di dipendenze (affettive e non) e di insegnamenti di vita, a volte molto duri. Ma posso dire con fierezza che con il passato ci ho fatto pace e ad oggi quando guardo indietro non fa più così paura.

Vengo da una famiglia molto umile e posso dire di essere la discendente di una stirpe di donne molto forti, indipendenti e che mi hanno trasmesso dei valori che mi accompagnano tuttora. Amore, gratitudine, compassione, coraggio, umiltà e semplicità sono solo alcuni dei valori che sento miei.

Mi hanno anche e soprattutto trasmesso un fuoco che non ha mai smesso di ardere, fatto di fiducia e di voglia di sognare. Fiducia nella Vita, in me stessa e nell’universo. Fiducia nel potere di un qualcosa di grande, al di sopra di noi; per questo ringrazio e onoro la mia nonna materna e la mia mamma.

Da mio padre invece ho appreso il senso di indipendenza e l’importanza della propria libertà. Un valore per me fondamentale. Mi ha insegnato a onorare le piccole cose e l’umorismo nei confronti della vita ma anche e soprattutto verso me stessa, il non prendermi mai troppo sul serio.

Decisioni difficili

Ho sempre lavorato come commessa nella stessa azienda dal 2005, ma nel 2012 ho mollato tutto per aprire un negozio di scarpe, borse e accessori donna; non funzionò. Tornai in azienda, questa volta però in Francia, dove mi ero trasferita nel 2013. Ci provai con tutta me stessa a farmi andare bene quella vita apparentemente “perfetta” ma non era la MIA.

Nel 2018 presi di nuovo una delle decisioni più difficili ma più giuste di tutta la mia vita: ho messo fine ad un lavoro con contratto a tempo indeterminato e mi sono buttata nel mondo dei lavoratori stagionali come cameriera e/o barista; per avere più libertà di viaggiare, lavorando d’estate e viaggiando così d’inverno.

Per 4 anni questa è stata la mia vita ed è anche il periodo in cui ho fatto uno dei viaggi più belli e trasformativi in assoluto!
Sono partita per un viaggio in solitaria a Bali di 2 settimane. (Ho scritto un articolo: clicca qui per leggerlo.)

Questo é stato il mio primo trampolino di lancio. Un primo seme piantato nell’animo che non è sbocciato subito ma mi ci è voluto del tempo. Però sapeva di speranza e LIBERTÀ!

Alma Gipsy - Insegnante di yoga e di danza estatica

L’importanza del lavoro interiore

Nel 2020 in piena pandemia, ho rimesso in discussione tutto e ho affrontato le parti più buie di me. Avevo ormai concretamente cambiato la mia vita lavorativa, ma non sarebbe servito a nulla senza un lavoro a livello emotivo/spirituale. Mi sento quindi di dover fare un doveroso ringraziamento anche alla psicoterapia, importantissimo strumento di crescita e profonda conoscenza del sé.

Ecco che nello stesso momento in cui ho iniziato a lavorare su di me ho incontrato lo yoga, la meditazione, il respiro, la danza estatica, la gratitudine, le costellazioni familiari e molto altro…strumenti senza la quale non avrei mai potuto trasformare, trasmutare ed evolvere.

Mi sono quindi riavvicinata alla me bambina, a quella parte che non ascoltavo più, ho sanato le sue ferite. Ho ricominciato a coltivare la mia parte più autentica riscoprendo doni, talenti e passioni.

Morire per rinascere

Nel 2021 precisamente il 25 novembre mio padre viene a mancare, mentre io mi trovavo in Perù in uno dei miei viaggi, questa volta assieme al mio fidanzato.

Questo è un po l’incubo dei viaggiatori, ma devo dire che nonostante la difficoltà evidente che mi ha portata poi ad interrompere il viaggio qualche giorno dopo, (per motivi che possono sembrare ovvi), ho affrontato la perdita di mio padre in un modo che non mi sarei mai aspettata.
Ero pronta. Ero stata forgiata a trarre da quell’esperienza la forza necessaria a tirare fuori il meglio di me.

Ho deciso comunque di tornare a lavorare sotto contratto a tempo indeterminato, interrompendo quindi i miei viaggi e cambiando molti dei miei piani.
Avevo bisogno di sicurezza e stabilità, avevo bisogno di rimettere le radici, di centrarmi, ma sapevo che il mio modo di vedere la vita e la morte era cambiato radicalmente; sapevo che mio padre non era morto o meglio solo l’involucro che la sua anima abitava si era spento. Ma non la sua aurea. Non i suoi insegnamenti, pensieri, ricordi o energia.
Lui vive ancora dentro e fuori di me.

Alma Gipsy - Insegnante di yoga e di danza estatica

Coraggio

Ho abbracciato così i miei demoni e sono rinata in una nuova versione di me, più vulnerabile ma più coraggiosa, con una nuova voglia di vivere addosso.

Dopo un paio di settimane che mio padre non era più su questa vita terrena hanno iniziato ad arrivarmi forti messaggi, io ero più ricettiva e uno più di tutti ha catturato la mia attenzione e si è radicato dentro di me con radici solide e forti ed é diventato uno dei miei mantra più potenti:

Voglio divorarla questa vita!

E così è stato. Ho iniziato a divorare quella vita che fino a qualche tempo prima mi faceva ancora, a tratti, paura. Ho capito che se avessi voluto onorare la morte di mio padre, di mia nonna e gli insegnamenti di mamma, avrei potuto farlo solo dimostrando chi sono davvero e ispirare di conseguenza anche loro e chiunque mi sia intorno. Mi sono poi formata come insegnante di Yoga stile Vinyasa-Hatha ispirato al metodo Body Mind Flow con la mia insegnante e mentore Denise Dellagiacoma affrontando il mio primo Teacher Training di 250 ore, a Paros in Grecia. É stata una delle esperienze più belle, difficili e trasformative di tutta la mia vita!

 

Tu sei creatrice della tua vita

Ho continuato a formarmi come insegnante di Meditazione Kundalini, Lettrice di Registri Akashici, operatrice in Cristalloterapia, Yoga Sciamanico e tanto altro, continuando a nutrire e coltivare passioni.

Oggi ho di nuovo preso una decisione importante: ho lasciato il contratto a tempo indeterminato per aprire la mia attività online come insegnante di Yoga Estatica! Non é fantastico?!

Il mio sogno nel cassetto é diventato la mia missione!

Ispirare e aiutare gli altri, vivere delle mie passioni facendo ciò che più amo: yoga, danza, meditazione e molto altro!

Essere libera di esprimere ogni singolo giorno me stessa e far sì che anche tu possa sentirti così è il mio più grande obiettivo!
Libera di esprimerti e connessa con la parte più vera e autentica di te! Onorando e celebrando chi sei davvero. Solo così tirerai fuori la vera forza che brucia dentro!

Quella voglia di divorare questa vita cerco di metterla in ogni cosa che faccio, quando lavoro come commessa, quando faccio yoga, quando lo insegno e anche quando ballo o semplicemente scrivo queste righe sul mio blog. E spero fortemente che questo ti arrivi dritto al cuore!

Estatica newsletter

Non perderti l’occasione di restare in contatto con la tribù! Iscriviti a Estatica Newsletter per non perdere messaggi canalizzati, letture oracolari, regali, eventi online e non e tanto altro.
Qui troverai davvero chi sono, senza filtri e senza inganni.